OK

28.02.2014 | SECO

Nuova Ordinanza del 26 febbraio 2014 che istituisce provvedimenti nei confronti di talune persone originarie dell'Ucraina

 

Basato sulla costituzione federale della Confederazione Svizzera, il 26 febbraio 2014 il Consiglio federale ha disposto una nuova ordinanza che istituisce provvedimenti nei confronti di talune persone originarie dell'Ucraina. L'Ordinanza entra in vigore il 28 febbraio 2014 alle ore 12 e con effetto sino al 27 febbraio 2017. L'art. 1 dell'Ordinanza prevede un blocco degli averi e delle risorse economiche. Le 20 persone implicate appariranno in seguito nell'allegato. L'Ordinanza può essere consultata en la raccolta ufficiale delle leggi federali.

 

< ritorno al sommario