OK

Convenzioni sull’imposta alla fonte

La stipulazione di convenzioni sull’imposta alla fonte è volta a disciplinare il trattamento dei capitali non dichiarati in passato e l’imposizione dei redditi e degli utili da capitale futuri. Le convenzioni sull’imposta alla fonte sottoscritte dalla Svizzera con il Regno Unito di Gran Bretagna e l’Austria sono entrate in vigore il 1° gennaio 2013. La convenzione con la Germania è stata respinta dal parlamento tedesco.

Ulteriori informazioni

 

Convenzione Austria

 

Convenzione Regno Unito