OK

ASG, l’associazione dei gestori patrimoniali: una voce forte a Berna

In qualità di unica associazione dedicata ai gestori patrimoniali, ASG stabilisce delle condizioni quadro competitive per il futuro della professione. Secondo i dati pubblicati dalla FINMA, la Svizzera conta 1934 gestori patrimoniali. Con 800 gestori patrimoniali, 850 soci individuali e più di 60 membri partner (come, ad esempio, banche ed avvocati), ASG è l'Associazione professionale del settore per antonomasia. Trasferendo le sue attività di OAD al nuovo organismo di vigilanza AOOS, ASG si è liberata dai compiti regolamentari e si consacra pienamente alla rappresentanza degli interessi del settore, che gestisce un totale di circa CHF 600 miliardi. Riuscendo ad ottenere LIsFi e LSerFi a favore delle PMI, ASG ha dimostrato di difendere con successo gli interessi dei gestori patrimoniali indipendenti.

Nonostante le circostanze, il numero di gestori patrimoniali rimane stabile, il settore in salute e ASG intende rafforzarne ulteriormente la rappresentanza degli interessi. Sulla base delle risoluzioni della sua ultima Assemblea generale, ASG si presenterà quindi in futuro come pura associazione professionale. ASG è aperta a tutti i partecipanti al mercato – titolari di autorizzazione da parte della FINMA e persone iscritte nel registro dei consulenti – e offre ai suoi soci servizi nei settori della consulenza legale e del perfezionamento professionale, essendo essa stessa un centro di competenze che offre e ricerca delle soluzioni utili all’esercizio dell'attività dei gestori patrimoniali. Inoltre, anche l’affiliazione all'organo di mediazione è inclusa nella tassa annuale per i soci ASG.

Il presidente di ASG, Serge Pavoncello, sottolinea il valore aggiunto del nuovo orientamento dell'associazione: "Gli organi di vigilanza sono direttamente sottoposti alla FINMA. Il loro compito è quello di supervisionare i gestori patrimoniali sotto la loro responsabilità. Non possono quindi consigliare l'industria o salvaguardare i loro interessi a livello politico e nei confronti delle banche depositarie. Questa lacuna è colmata da ASG: offriamo ai nostri soci una consulenza legale indipendente e una difesa degli interessi in Parlamento e nella pubblica Amministrazione».

In contatto stretto e regolare con la FINMA, il mondo politico, le autorità e gli altri attori della piazza finanziaria, ASG segue l’evoluzione della professione nonché il suo quadro normativo e la relativa applicazione. Attraverso un’innovativa piattaforma di formazione ed il supporto ai propri membri attraverso modelli e manuali, ASG permette ai propri soci di implementare il nuovo contesto normativo derivante dalla LIsFi e dalla LSerFi.